bonus 600 euro

Lavoratori autonomiliberi professionisticollaboratori coordinati e continuativi e lavoratori subordinati danneggiati dall’emergenza epidemiologica da COVID-19 possono, dal prossimo 1° aprile, chiedere all’INPS un bonus 600 euro. A prevederlo è il Decreto “Cura Italia”. L’Istituto, con la circolare del 30 marzo 2020, n. 49, ha spiegato a chi spetta l’indennità e ha indicato quando la stessa non è dovuta perchè incompatibile con l’erogazione di altre prestazioni previdenziali.

La domanda va presentata all’INPS esclusivamente in via telematica con le seguenti credenziali:

– PIN rilasciato dall’INPS (dispositivo);

– SPID di livello 2 o superiore;

– Carta di identità elettronica 3.0 (CIE);

– Carta nazionale dei servizi (CNS);

– In mancanza delle stesse è possibile richiedere il PIN semplificato. (tramite Contact Center, chiamando il numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa), oppure 06164164 (a pagamento da rete mobile).

Se eravamo già iscritti all’INPS e non ricordiamo come accedere al nostro profilo, seguire la guida qui sotto, per recuperare il PIN.

Come richiede all’interno del sito INPS i 600€ euro, seguire la guida qui sotto.

Per ogni altra informazione e per inoltrare la domanda per i 600€, andare su https://www.inps.it/

Progetto Premiato tra i migliori 50 d’Italia della campagna Siteground

#ancheiocontribuisco

offerta hosting 0,99 centecismi euro
web hosting siteground
offerta hosting 0,99 centecismi euro

Progetto Premiato tra i migliori 50 d’Italia della campagna Siteground

#ancheiocontribuisco

web hosting siteground
offerta hosting 0,99 centecismi euro